Menu

La nostra cucina

Due sono le opzioni scritte di menu degustazione dello chef Enrico Marmo, che si affiancano a un menu a sorpresa e a una carta composta dagli stessi piatti dei percorsi.

La prima è Liguria, un viaggio esperienziale di cinque portate ambientato nella regione in cui si trova il ristorante e incentrato sulla cucina di mare, su quella filosofia culinaria che da sempre si può assaggiare nella zona balneare della lingua di terra del Nord Ovest. La seconda scelta è Riviera, un percorso di sei portate a prevalenza vegetale – fatta eccezione per un piatto a base di carne – molto legato all’entroterra regionale, area da sempre affine a queste categorie alimentari piuttosto che alla materia prima ittica.

Terza e ultima opzione riportata in carta, ma non approfondita nei piatti, è Momento, un menu di otto portate realizzate a sorpresa in base alle disponibilità del mercato. In questo degustazione, ancora più che negli altri, emerge con forza la personalità dello chef, che propone un concentrato del suo pensiero culinario, fatto di manualità, dinamicità e istintività.

DSC_3119

Cantina

La nostra carta vini

Curiosa, con etichette vinicole anticonvenzionali, territoriale e allo stesso tempo europea. La carta vini è il risultato del lavoro in cantina del sommelier e direttore di sala Giuliano Revello, che non si tira mai indietro quando è il momento di conoscere produttori, visitare aziende e inserire in carta nuove etichette, fuori dai soliti canoni.

A questa incessante ricerca, che occupa circa il 40% della selezione vinicola e che si muove sul territorio con l’obiettivo di selezionare le migliori declinazioni di Vermentino, Pigato, Rossese e Moscatello, nella carta vini si unisce un’attenta cernita delle scelte che, in un contesto come questo, non possono mai mancare sia in fatto di produzione italiana che estera.

DSC_2452